sei in : home > libreria > saggistica > perché l’obesità fa male?
Titolo:

Perché l’obesità fa male?

Autore:
 
Prezzo : 14,99 € aggiungi al carrello
oppure
cassa veloce
 
 

leggi la sinossi del libro

Dopo le pandemie di peste, dopo il vaiolo, le sette pandemie del colera, le epidemie della poliomielite, la pandemia dell’AIDS... il mondo sta attraversando, all’insaputa di molti, un’altra pandemia: l’obesità. Un killer silenzioso. Precedentemente considerata “roba da ricchi”, oggi il sovrappeso/obesità interessa, in ogni parte del mondo, tutte le classi sociali, età e sesso. Quindi non è solo un killer silenzioso; è anche un killer che non risparmia nessuno. Se nella popolazione generale, più o meno tutti sanno che bisogna dimagrire, in confronto a questi, quanti sanno realmente i motivi medici che sostengono questa raccomandazione? In che modo l’obesità fa male al nostro benessere, alla nostra preziosissima salute? Uno dei pilastri di questo libro è rappresentato proprio dalla risposta a questa domanda ovvero: perché l’obesità fa male? Ma vista la larga diffusione dell’idea secondo cui l’obesità derivi da un comportamento alimentare sbagliato, questo libro dà anche degli spunti per capire quanto le cause dell’obesità possano essere varie. Prima ancora viene fatta una fotografia dei numeri dell’obesità su scala mondiale. Il libro si conclude poi con un flash sulle conseguenze socioeconomiche dell’obesità/sovrappeso.

Aggiungi un commento su questo libro


 
Nick *
Commento *
Condizioni per l'invio di commenti
I commenti saranno pubblicati in forma anonima. Tuttavia l'utente deve essere a conoscenza che, in caso di invio di commenti non adeguati, la booksprint comunicherà alle autorità competenti i dati necessari per rintracciarlo.
Accetto *
vai alla versione ebook
 
 
vedi i commenti dei lettori
 
aggiungi un tuo commmento
 
invia questo libro ad un amico
 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
Dicono di Noi
 
* Dati aggiornati in tempo reale
 
Comitato di Lettura BookSprintEdizioni