sei in : home > libreria > saggistica > tensione tragica e tentazione nichilista nella tri...
Titolo:

Tensione tragica e tentazione nichilista nella Trilogia di Giovanni Testori

 
Prezzo : 16,90 € aggiungi al carrello
oppure
cassa veloce
 
 

leggi la sinossi del libro

Giovanni Testori nasce a Milano nel 1923 e muore nel 1993. La sua produzione è vastissima e si è distinto come narratore, pittore, critico d’arte e drammaturgo. La sua opera teatrale più famosa è “L’Arialda”, composta nel 1960. Segue la “Trilogia degli scarozzanti” con “l’Ambleto” del 1972, il “Macbetto” e “l’Edipus” del 1974 in cui si manifesta la sua tormentata spiritualità non ancora placata dalla conversione al cattolicesimo che si paleserà con la composizione di una nuova trilogia: “Conversazione con la morte” del 1978, “Interrogatorio a Maria” del 1979 e “Factum est” del 1981. Carattere portante di tutta la scrittura testoriana è l’utilizzo di un linguaggio originale creato dalla fusione della lingua lombarda con elementi della lingua francese ed inglese, che contribuisce a creare una prosa evocativa e suggestiva anche grazie ai neologismi desunti dalla poetica degli scrittori che egli maggiormente amava. La trilogia tragica degli scarrozzanti segna un momento centrale non solo nell’attività letteraria di Testori ma anche nel panorama culturale del secondo Novecento in cui il nichilismo imperante impedisce il realizzarsi del conflitto tra uomo e destino tipico della tragedia classica.

Aggiungi un commento su questo libro


 
Nick *
Commento *
Condizioni per l'invio di commenti
I commenti saranno pubblicati in forma anonima. Tuttavia l'utente deve essere a conoscenza che, in caso di invio di commenti non adeguati, la booksprint comunicherà alle autorità competenti i dati necessari per rintracciarlo.
Accetto *
ascolta l'audiolibro
 
vai alla versione ebook
 
aggiungi un tuo commmento
 
invia questo libro ad un amico
 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
Dicono di Noi
 
* Dati aggiornati in tempo reale
 
Comitato di Lettura BookSprintEdizioni